Il recupero Bitcoin e Altcoins raggiunge la zona di inflessione

  • Il prezzo del Bitcoin ha iniziato una correzione al rialzo al di sopra di 10.550 USD, ma ha faticato quasi 10.800 USD.
  • L’etereum è salito del 5% e affrontando ostacoli vicino a USD 355, l’XRP ha superato la resistenza di USD 0,230.
  • AVAX, ABBC, AR e LINK si sono radunati oggi.

Il prezzo del Bitcoin è rimasto stabile sopra i 10.200 USD e ha iniziato un’ondata di ripresa costante. La BTC ha rotto un’importante resistenza vicino a USD 10.550 per dare inizio all’ondata di corrente. Tuttavia, il prezzo ha lottato vicino alla zona di inflessione a 10.800 USD e attualmente (08:30 UTC) si sta consolidando al di sopra di 10.600 USD.

Analogamente, la maggior parte dei principali altcoin ha recuperato, tra cui ethereum, XRP, litecoin, Bitcoin Evolution, EOS, XLM, LINK, BNB, TRX e ADA. ETH/USD ha guadagnato più del 5%, ma sta affrontando un forte interesse di vendita vicino al livello di pivot USD 355. XRP/USD è salito al di sopra di USD 0,225 e USD 0,230, ma potrebbe lottare vicino a USD 0,235.

Prezzo Bitcoin

Dopo aver raggiunto un nuovo minimo settimanale sotto i 10.200 USD, il prezzo bitcoin ha iniziato una correzione al rialzo. C’è stata una forte ondata al di sopra dei livelli di resistenza di USD 10.450 e USD 10.550. La BTC ha addirittura raggiunto un picco al di sopra di USD 10.700, ma ha dovuto affrontare una forte resistenza vicino al livello di USD 10.800 (l’ultima zona di rottura chiave). Per continuare a salire, il prezzo deve stabilizzarsi sopra i 10.800 USD.

In caso contrario, il prezzo del bitcoin potrebbe iniziare un nuovo calo al di sotto di USD 10.600. Il primo supporto importante è vicino a USD 10.550, al di sotto del quale potrebbe rivisitare il supporto di USD 10.200.

Prezzo dell’etereum

Anche il prezzo dell’etereum ha seguito un percorso simile e ha recuperato oltre i livelli di 330 e 340 USD. ETH ha testato la zona di resistenza di USD 355, dove i tori hanno lottato. Il prezzo si sta attualmente consolidando sopra i 340 USD, al di sotto dei quali potrebbe testare i 330 USD.

Al rialzo, il prezzo deve guadagnare slancio rialzista al di sopra di 350 USD e 355 USD per un movimento sostenuto verso l’alto. La prossima resistenza chiave potrebbe essere di USD 365, seguita da USD 372.

Bitcoin cash, chainlink e prezzo XRP

Il prezzo in contanti Bitcoin è stato scambiato vicino al supporto di USD 200 prima di iniziare una correzione al rialzo. BCH è ora scambiato al di sopra del livello di USD 210, ma sta affrontando un ostacolo significativo vicino al livello di USD 220. Una netta rottura sopra i 220 USD potrebbe iniziare un aumento costante nelle prossime sessioni.

Chainlink (LINK) è salito di oltre il 20% rispetto al nuovo minimo mensile vicino a USD 7.20. Ha infranto molte barriere vicino a USD 8.50 e USD 8.80. Ora si trova ad affrontare un compito in salita vicino ai livelli di USD 10.00 e USD 10.50. Una chiusura giornaliera superiore a USD 10,50 potrebbe spingere LINK in una zona positiva.

Il prezzo dell’XRP è rimasto ben al di sopra di 0,220 USD e ha recuperato quasi il 5%. C’è stata una rottura sopra i livelli di resistenza di USD 0,225 e USD 0,230. Il prezzo è scambiato al di sopra di USD 0,232 e potrebbe tentare di eliminare la resistenza chiave di USD 0,235. Se non c’è una continuazione al rialzo, il prezzo potrebbe iniziare un nuovo calo al di sotto di 0,230 USD.

Altro mercato altcoins oggi

Nelle ultime tre sessioni, molti altcoin hanno guadagnato oltre il 10%, tra cui AVAX, ABBC, AR, LINK, SNX, THETA, ATOM, BAND, ALGO, NEO, ADA, ANT, UNI, TMTG, REN e BTG. Di questi, AVAX ha radunato il 25% e ha rotto la zona di resistenza di 4,50 USD.

Riassumendo, bitcoin sta mostrando segni di ripresa oltre i 10.550 USD. Detto questo, BTC deve salire sopra i 10.800 USD per aprire le porte per un aumento maggiore. In caso contrario, potrebbe scendere nuovamente sotto i 10.550 dollari a breve termine.